Donne in gravidanza

Mal di schiena e pesantezza degli arti inferiori sono due problematiche che si riscontrano  molto frequentemente nei mesi della gravidanza. 
Il massaggio è sicuramente il trattamento più indicato per quanto riguarda le gambe, con ottimi risultati drenanti e rilassanti. A riguardo della schiena invece, si riscontrano non poche difficoltà ad intervenire localmente considerando la ovvia impossibilità della donna di assumere la posizione prona. In questo caso, sono molto indicati trattamenti quali la riflessologia plantare e l’osteopatia cranio-sacrale che ci permettono di trattare il sintomo partendo da una zona più lontana ed in posizione supina.
Pensando allo stato generale, il trattamento osteopatico è un modo estremamente gentile di aiutare il corpo ad adattarsi ai cambiamenti che avvengono durante la gravidanza. Mediante un riequilibrio manuale della struttura corporea materna, un osteopata è in grado di liberare il corpo da fastidiose tensioni e rilanciarne i normali ritmi vitali. L’osteopata si occupa di aiutare la donna a mantenere il miglior equilibrio possibile durante questi nove mesi e di preparare la pelvi al futuro impegno del parto.